A- A A+

EUSO 2016 TALLIN

XIV EUROPEAN UNION

SCIENCE OLYMPIAD


TARTU - TALLIN

(Estonia)

7 - 14 maggio 2016


euso2016.ee

 Si è conclusa, presso lo stadio di Tallin, di fronte al mare Baltico, la consegna delle medaglie della EUSO 2016. La prima prova aveva come tema il latte: le dimensioni dei globuli di grasso nel latte sono state stimate dalla diffrazione della luce laser e successivamente dalla attenuazione dell’intensità luminosa di un fascio di luce. Un’altra misura comportava lo studio del contenuto di proteine nella preparazione del formaggio e, infine, era richiesta la titolazione iodometrica del lattosio. Tutto sulle pile elettriche invece nella seconda prova: si prevedeva la costruzione di una batteria Al-aria e il suo collaudo in una macchinina elettrica; una attività con pile a combustibile microbiologiche e, infine, la sfida di progettare una pila a soluzione acquosa ottimizzando la potenza ricavabile.  Sebbene le nostre due squadre avessero conseguito punteggi molto prossimi, quella dell'ITIS "Fermi" di Modena è riuscita a superare la soglia per la medaglia d'argento. La squadra del IIS "Alberghetti di Imola ha guadagnato un buon bronzo. Primo premio assoluto è andato ad una delle due squadre della Germania. Altre medaglie d'oro a squadre del Portogallo, della Slovenia, della Slovacchia e dell'Estonia.

Gli studenti dei due team italiani

 Nella fotografia qui sotto, con le guadagnate medaglie, Stefano Pigozzi, Andrea Pasotti, Gregorio Rebecchi, Emanuele Manzi, Stefano Cavana e Marco Piacentini.

 

dell'IIS "Alberghetti" di Imola

 del ITI "Fermi" di Modena